Chiesa&religioni
stampa

Il Custode di Terra Santa, il trentino Patton, annuncia altri lavori nella Chiesa del Santo Sepolcro

Restauro in spirito ecumenico

Note

[La firma dell'accordo tra i rappresentanti delle comunità cristiane dello scorso 27 maggio avvia il restauro delle fondazioni e del pavimento della chiesa].

Il 27 maggio la firma dell’accordo fra le tre comunità cristiane per una nuova fase dei lavori congiunti al Santo Sepolcro, necessari per il consolidamento della struttura.

Parole chiave: Santo Seolcro (1), Custode Terra Santa (2), Francesco Patton (14)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito