Cronaca
stampa

Aereo russo abbattuto, tensione tra Mosca e Ankara

"Un atto di guerra. La situazione è estremamente tesa” è l’analisi di Francesco Martino, giornalista dell’Osservatorio Balcani Caucaso. L'allarme terrorismo resta alto in Europa. Oggi l'addio a Valeria Solesin.

Percorsi: conflitto - isis - Russia - Turchia
Parole chiave: Russia (51), conflitto (143), Turchia (63), Nato (9), Siria (152)

Venezia e l’Italia intera hanno dato l’ultimo saluto oggi a Valeria Solesin, la 28enne studentessa morta venerdì 13 novembre negli attentati di Parigi. Stamani si sono celebrati i funerali di Stato, con la presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Mentre l’allarme terrorismo resta alto in Europa, sale in maniera esponenziale la tensione tra Russia e Turchia dopo l’abbattimento stamani di un aereo militare russo ad opera dei caccia turchi: le autorità di Ankara hanno affermato che il jet aveva invaso lo spazio aereo turco, nei cieli al confine conla Siria.Moscanega ma fa sapere si tratta di un incidente molto grave. Uno dei due piloti sarebbe in mano ai ribelli siriani.

Quali scenari apre questo incidente?

Sentiamo Francesco Martino, giornalista dell’Osservatorio Balcani e Caucaso, rientrato da poco dalla Turchia. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Aereo russo abbattuto, tensione tra Mosca e Ankara
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento