anno 89 - n° 31
stampa

Desta allarme sociale la denuncia di un'aggressione a sfondo sessuale

La polveriera di Marco

Ha destato allarme sociale e acceso il dibattito politico la denuncia di un'aggressione a sfondo sessuale subita da una giovane donna a Marco di Rovereto, nei pressi del Centro della Protezione civile che accoglie una settantina di migranti.

Parole chiave: profughi (183), migrazioni (962), violenza sessuale (2), immigrazione (524), società (1220)
La polveriera di Marco

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito