anno 91 - n° 03
stampa

Nella Giornata del migrante lo spettacolo che racconta la storia vera di un bimbo afgano

Nel mare ci sono i coccodrilli

Si celebra domenica a Bolzano, come ovunque, la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Il contesto è quello del forte incremento migratorio verificatosi negli ultimi mesi, quello della spinta alla solidarietà e dei rigurgiti xenofobi.

Parole chiave: migrazioni (1017), immigrazione (543), richiedenti asilo (103), spettacoli (557)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito