anno 91 - n° 50 - L'arma della pace
stampa

Caritas propone una serata alternativa

Capodanno con chi è solo

La sesta edizione del Capodanno Caritas: un'occasione per chiudere l'anno all'insegna della gioia e della solidarietà tra giovani e verso chi fa più fatica.

Parole chiave: Giovani (2216), solidarietà (1283), Caritas (462), emarginazione (70), servizio (270)

Sono aperte fino al 18 dicembre le iscrizioni al “Capodanno Capovolto”, proposto dalla Caritas di Trento ai giovani dai 18 ai 35 anni. È la sesta edizione di questo Capodanno a servizio di chi sta vivendo un momento di fatica e difficoltà. Un'occasione particolare per avvicinarsi agli emarginati, una scelta “alternativa”, e anche un po' coraggiosa, per vivere la dimensione della gioia e della festa mettendosi in gioco in un'esperienza di condivisione, servizio e riflessione.

Divisi in piccoli gruppi, i giovani sono chiamati ad animare, con semplicità e allegria, la serata dell'ultimo dell'anno in alcune strutture di accoglienza della città, portando in questi luoghi un po' di calore e spensieratezza.

Per partecipare all'iniziativa occorre compilare il modulo online (www.caritastrento.it). Non sono richieste particolari capacità di intrattenimento.

L'iniziativa comincia alle 14 del 31 dicembre, con il ritrovo al seminario di Trento (corso 3 Novembre, 46) e un primo momento di conoscenza, confronto e organizzazione tra volontari. Poi la divisione in gruppetti e la partenza per le diverse strutture, dove si cenerà insieme e si trascorrerà la serata. Alle 00.45 ci si ritrova di nuovo in seminario per confrontarsi e restituire l’esperienza (conclusione prevista per le ore 2).

Capodanno con chi è solo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento