anno 93 - n° 09 - Scatta l'ora del Rosatellum
stampa

Notizie dalle agenzie internazionali e dalle fonti missionarie

Dal mondo

Parliamo di Siria, Gambia, RDC, Francia, Ecuador, Cuba, Filippine, Cina.

Parole chiave: mondialità (1907)
Parliamo di Siria, Gambia, RDC, Francia, Ecuador, Cuba, Filippine, Cina.

Parliamo di Siria, Gambia, RDC, Francia, Ecuador, Cuba, Filippine, Cina.

(1) CUBA. Il conflitto in Siria rischiava di diventare scontro tra russi e americani. Il patriarca moscovite in dialogo con il Papa all’Havana. (AsiaNews)

(2) ECUADOR. L’incremento della qualità della vita, “el buen vivir” è in crescita come la produzione della quasi totalità della cocaina. (Fides)

(3) GAMBIA. Segnali di speranza nello scenario africano dominato dalla violenza: ha liberato prigionieri politici e promesso l’abolizione della pena di morte. (Amnesty)

(4) REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO. Guerra agli animali della savana: nel “Parc national de la Garamba” il numero di elefanti è crollato del 93% e quello degli scimpanzè del 98% dagli anni 80. Si caccia per l'avorio e la carne. (Unimondo)

(5) FRANCIA. Protesta da parte delle associazioni di prima accoglienza per la nuova legge sull'immigrazione: “peggiorerà la procedura per l'asilo politico”. Richiedono il cambiamento al Parlamento. (Sir)

(6) SIRIA. La nazione, entrata nell'ottavo anno di guerra conta 60 bambini uccisi e molti altri morti e feriti (solo questo gennaio). Si combatte in tutto il paese. (Unimondo)

(7) FILIPPINE. I Maute, con 200 combattenti, affrontano i Manila. Reclutano nuovi soldati, grazie a oggetti rubati dalle banche della città di Marawi. (AsiaNews)

(8) CINA. Pechino - New York in due ore: ricercatori cinesi testano aereo ‘ipersonico’ progettato per volare a più di 6mila km/h. Un punto di svolta anche per il trasporto di testate nucleari. (AsiaNews)

Dal mondo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento