ricerca

Ultimi contenuti per il percorso 'ricerca'

e’ possibile ipotizzare lo sviluppo di prodotti biomedicali con proprietà nutraceutiche e terapeutiche dotati di maggiore specificità e di minori effetti collaterali rispetto a quelli attualmente disponibili. Su questa piattaforma scientifica è nata la società Mirnagreen partecipata da un gruppo di imprenditori trentini.

Il progetto Human Technopole lanciato da Matteo Renzi quale prosecuzione di Expo 2015 è avversato da autorevoli cattedratici e ricercatori. Potrebbe quindi cadere la proposta di affidare alla Fondazione Mach due centri di ricerca distaccati.

La parola “Sensei”, in giapponese, significa letteralmente “qualcuno che è nato prima di un altro”. È usata soprattutto tra chi frequenta il mondo delle arti marziali per rivolgersi a un maestro, a un insegnante.

Il modo più semplice per tenere sotto controllo la cicalina americana, ormai presente in molte zone viticole del Trentino, è rappresentato da un trattamento con insetticida. Ma giustificata e sempre più convintamente reclamata dagli stessi agricoltori (viticoltori nel caso specifico) è l’adozione di mezzi e metodi alternativi alla chimica.

Ha forti riflessi europei il premio Pezcoller 2016 per la ricerca oncologica. Ad aggiudicarselo infatti è stato lo spagnolo Joan Massagué, direttore dello Sloan Kettering Institute di New York e responsabile del Centro di ricerca sul cancro esistente al suo interno, per le sue scoperte nel campo della biologia seminale TGF-β, fondamentale per la comprensione della fisiologia cellulare.

Ha preso il via regolarmente alle 5 del mattino ora italiana (mezzanotte a Kourou) del 3 dicembre dalla base di lancio europea in Guyana francese, la missione Lisa Pathfinder. La sonda ha un compito ambizioso: aprire la strada alla costruzione di un vero e proprio osservatorio spaziale delle onde gravitazionali.