Economia&lavoro
stampa

La biodiversità delle api è fondamentale per il benessere dell’ambiente e la produttività dell’agricoltura

Ape, biodiversità da tutelare: lo chiede la Carta di San Michele

Un appello per la tutela della biodiversità delle sottospecie autoctone di ape è stato sottoscritto stamattina a San Michele all’Adige da autorevoli esponenti della ricerca scientifica e da personalità di rilievo dell’apicoltura e dell’ambientalismo. Sul prossimo numero di Vita Trentina l'articolo completo.

Parole chiave: ape (44), apicoltura (90), Fondazione Mach (19)
A San Michele all'Adige la firma della "Carta" per la tutela dell'ape mellifera autoctona

Un appello per la tutela della biodiversità delle sottospecie autoctone di ape è stato sottoscritto stamattina a San Michele all’Adige da autorevoli esponenti della ricerca scientifica e da personalità di rilievo dell’apicoltura e dell’ambientalismo. La “Carta di San Michele all’Adige” sottopone ai cittadini e alla politica l’urgenza di tutelare adeguatamente l’ape mellifica (Apis mellifera Linnaeus), e in particolare le sottospecie autoctone (dalla ligustica alla siciliana, alla carnica…). “Come Fondazione Mach siamo molto contenti che questa Carta venga firmata qui a San Michele all’Adige – dice il prof. Andrea Segrè, presidente della Fondazione -, questo documento pone un problema e delle soluzioni per la tutela di un patrimonio genetico la cui perdita non impoverirebbe solo l’apicoltura, ma tutta l’agricoltura”.

“L’appello è necessario – spiega Paolo Fontana, entomologo della Fondazione Mach e presidente della World Biodiversity Association – perché le api ci testimoniano tante problematiche ambientali: i cambiamenti climatici, l’inquinamento da agrofarmaci, le modificazioni del paesaggio. La biodiversità delle api è fondamentale per il benessere dell’ambiente e la produttività dell’agricoltura”.

Sul prossimo numero di Vita Trentina l'articolo completo.

Ape, biodiversità da tutelare: lo chiede la Carta di San Michele
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento