Il piacere di passeggiare tra i libri, sfogliandone con tutta tranquillità le pagine, e di incontrare editori, autori e librai: tutto questo è possibile a “Medita”, la mostra dell’editoria trentina che torna per la settima volta a Trento dal 19 al 23 settembre prossimi.

Sono 70.335 gli studenti trentini che mercoledì 12 settembre sono tornati a sedere sui banchi nelle aule del Trentino.

Le Terme di Comano saranno il quartier generale della rassegna iridata in programma dal 17 al 23 settembre prossimi e alla quale parteciperanno 150 pescatori di 30 squadre nazionali. Il Trentino si conferma anche terra di acque (oltre 2.000 chilometri di corsi e quasi 300 laghi), ospitando, dal 17 al 23 settembre prossimi, il trentottesimo Campionato mondiale di pesca a mosca. I

Dallo scorso 11 settembre, è aperto in piazza Cesare Battisti a Trento “L'Angolo dello Sport”, una nuova possibilità di incontro con i cittadini per le società e le associazioni del territorio riconosciute dal CONI. Dopo la “Casa dello Sport”, inaugurata otto mesi fa al centro polifunzionale SanbàPolis, dallo scorso 11 settembre Trento ha anche la sua casetta. Fornita da Trentino Sviluppo e

“Un Festival per promuovere un diverso modo di fare turismo, basato in primo luogo sulla cultura dell’ospitalità e del buon vivere, attraverso il dialogo tra turisti e residenti e con grande attenzione all’ambiente e alle risorse naturali”. Linda Martinello e Sara Orsingher riassumono in pochi ma chiarissimi concetti qual è la “mission” di Itacà, il Festival del turismo responsabile, che prenderà vita a Trento e su tutto il territorio provinciale dal 24 al 30 settembre. Il Festival, al decimo anno di storia, per la quarta volta è organizzato in Trentino dall’Associazione Tassobarbasso, di cui Sara e Linda fanno parte.

I registi di questo Festival hanno proiettato nei loro lavori la consapevolezza della fisionomia drammatica del nostro tempo visualizzando criticamente gli aspetti deflagranti delle guerre nei vari continenti, dei flussi dei profughi, del razzismo e dei tentativi coraggiosi per sradicarlo..

Tutto è pronto per il ciak della 29a Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto, organizzata dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto con il sostegno del Comune di Rovereto. Dal 2 al 6 ottobre a Rovereto si succederanno in un intenso palinsesto più di quaranta nuovissimi film.

”La malattia non toglie di mezzo la vita” è il motto scelto per l’edizione di quest’anno, la seconda in assoluto e la prima in Trentino, dell’”Alzheimer Fest”. A Levico Terme dal 14 al 16 settembre saranno al centro i bisogni e i desideri di una parte sempre più vasta di popolazione.

Scout di Alghero sui sentieri trentini condividono la strada con alcuni ospiti della comunità di Giano

Era attesa una parola del vescovo a quelle comunità – cioè un po’ a tutti – che fanno fatica ad aprirsi alle persone che bussano alle nostre porte, tanto più oggi, in un clima avvelenato dalla politica dell’odio e della paura. Mons. Muser ha dato le sue indicazioni in occasioni del convegno pastorale di Bressanone.

Come ha spiegato per gli organizzatori Corrado Zavarise, “happening” sta a significare “qualcosa che accade”. E molto fitte sono state le tre giornata promosse dalle associazioni “Il Faggio” e “Nitida Stella” con tanti appuntamenti culturali che ruotavano attorno al tema dell’unità.

LE OPINIONI

La volontà di cambiare non può prescindere dalla fatica della ricerca. Ma dobbiamo anche scongiurare quel pessimismo strisciante che impedisce di cogliere i germogli di speranza, coltivarli e farli fruttare, anche solo raccontandoli nel modo giusto, come cercheranno di fare le comunità impegnate nelle Assemblee zonali.

E’ difficile essere ottimisti di fronte allo spettacolo che sta offrendo la nostra classe politica, tanto di governo quanto di opposizione. L’unica cosa che le unisce è la confusione totale in cui si stanno muovendo.

Parte una rubrica che consenta al dialogo/confronto, all’interno della Chiesa Diocesana, di poter continuare. Alle domande, agli interrogativi che verranno presentati dai lettori (non di rado, forse, espressione di dubbi o perplessità) il Vescovo risponderà: talora personalmente e, più spesso, tramite suoi collaboratori.

L'esempio più concreto della diversità alpina è evidente anche nei grassi utilizzati per cucinare.

Un romanzo breve, irriverente e scanzonato, che racconta con onestà uno scorcio di vita ragazzina.

L’abbandono fiducioso alla Parola del Signore e l’impegno faticoso di seguire il Signore nella logica capovolta secondo cui è davvero grande solo chi si mette all’ultimo posto, sono gli atteggiamenti che guidano il cammino del cristiano.