Comuni, via libera ad altre 8 fusioni

>

Altri otto Comuni del Trentino hanno scelto la strada della fusione e creare tre amministrazioni in grado di ottimizzare costi e servizi ai cittadini. Si tratta di “Dimaro Folgarida” mediante la fusione dei Comuni di Dimaro e Monclassico; “Borgo Chiese” che raccoglierà le attuali amministrazioni di Brione, Castel Condino, Cimego e Condino; “Pieve di Bono-Prezzo” che rileverà i Comuni di Pieve di Bono e di Prezzo.In dicembre si terranno i referendum popolari: qualora gli esiti dovessero essere favorevoli, le nuove amministrazioni saranno istituite con legge regionale dal primo gennaio 2016. In questo caso gli attuali consigli comunali resteranno in carica fino al 2015 e si andrà al voto per i nuovi comuni nel maggio 2016. 
vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina