Ballottaggi: conferme per Valduga e Betta, a Riva vince Santi

Elezioni comunali 2021 nei comuni di Brentonico, Bondone, Nogaredo e Terragnolo.

Concluso il rapido scrutinio delle schede, ecco i risultati dei ballottaggi nei comuni trentini per cui, per l’elezione del nuovo sindaco, si è reso necessario il secondo turno.

Due conferme ed un sorpasso, nei tre comuni principali e quindi maggiormente sotto l’occhio degli analisti politici.

Rovereto conferma il sindaco uscente Francesco Valduga, sostenuto da una coalizione di centrosinistra, che vince mantenendo il largo distacco del primo turno con il 64,64% dei voti, contro il candidato del centrodestra Andrea Zambelli, fermo al 35,36%.

Anche ad Arco si conferma il sindaco uscente Alessandro Betta, anche lui per il centrosinistra, che al ballottaggio di oggi ha ottenuto il 60,99% dei voti. Niente da fare quindi per Giacomo Bernardi che, sostenuto dal centrodestra, porta a casa il rimanente 39,01%.

Sorpasso rispetto al risultato del primo turno invece a Riva del Garda, dove ad imporsi per soli 140 voti è stata la candidata del centrodestra Cristina Santi, che con il 50,98% dei voti strappa la poltrona di sindaco al candidato del centrosinistra Adalberto Mosaner, sconfitto con il 49,02%.

 

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina