Elezioni comunali 2021: i risultati di Brentonico, Bondone, Nogaredo e Terragnolo

Elezioni comunali 2021 per Brentonico, Bondone, Nogaredo e Terragnolo.

Domenica 10 ottobre si è votato nei comuni di Brentonico, Bondone, Nogaredo e Terragnolo. Il totale delle persone votanti non supera il 65,8%. Di seguito i risultati dei vari comuni.

Dopo il primo turno, a Brentonico, vanno al ballottaggio i candidati Alessandra Astolfi, sostenuta dalle liste Naturalmente Brentonico, Il bene in comune e Officina Civica (43,9% con 914 voti), contro il rivale Dante Dossi con Insieme si può (36,7% con 764 voti). Restano esclusi Imerio Lorenzini con il 15,5% e Massimo Raffaelli con il 3.9%. Andando a vedere il voto di lista,  Insieme si può (38,1%) di Dossi supera con quasi il doppio dei voti Il bene in comune (19,9%).

Nel comune di Bondone l’unica candidata Chiara Cimarolli con Per tutti noi ottiene il 65,8% delle preferenze (pari a 382 voti).

A Nogaredo il nuovo sindaco Alberto Scerbo appoggiato da Insieme per la comunità (70,7% con 706 voti) ottiene più del doppio dei voti del concorrente Paolo Bettini di Impegno civico per Nogaredo Paolo Bettini sindaco (29,3% con 292 voti), che entra in consiglio.

Per il comune di Terragnolo viene votato nuovo sindaco Massimo Zenatti con Coltiviamo il nostro futuro (56,2% su 232) che stacca nettamente a livello di voti gli sfidanti Debora Bufalini di Siamo Terragnolo (24,9% con 103), Ezio Paolo Viglietti di Europa Verde – Terragnolo (17,4% con 72) e Franco Bruno di Movimento La Catena con 6 voti (1,5%).

Un augurio di buon lavoro ai sindaci neoletti di Bondone, Nogaredo e Terragnolo, è giunto in mattinata dal presidente Fugatti, a nome dell’intera Giunta. Nel ricordare l’importanza non solo del lavoro che i primi cittadini svolgono sul territorio e del presidio che attraverso l’azione amministrativa queste figure garantiscono anche alle realtà più piccole, il presidente ha evidenziato come sia fondamentale “per tutti i cittadini-elettori dare il proprio contributo andando ai seggi per indicare i rappresentanti designati alla guida delle comunità di riferimento”.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina