Allarme medici di Base. Il dottor Patton saluta la Val di Ledro, e ora?

Il val di Ledro è allarme medici di base

Dopo alcuni mesi di servizio come medico di base in Val di Ledro, il dottor Alex Patton si prepara a partire con la fine del mese di ottobre: sarà impegnato in un corso di specializzazione a Verona. L’amministrazione comunale, intanto, sta sollecitando l’Azienda sanitaria perché garantisca la copertura dell’assistenza primaria con un medico presente, in maniera stabile e definitiva, sulla Val di Ledro.

Il dottor Patton racconta di un’esperienza particolarmente positiva e certamente da consigliare ai colleghi. «Mi sono trovato molto bene – spiega –  il posto è bellissimo e c’è un ottimo team. Mi sono trovato benissimo coi pazienti; purtroppo in valle, come sappiamo, c’è un problema di carenza di medici soprattutto nella parte più alta, quella che ho coperto io, e che è caratterizzata dalla presenza di molti anziani. Proprio per questa caratteristica della popolazione, la presenza di un medico è indispensabile”.

L’amministrazione comunale, come detto in apertura, si è già attivata per chiedere all’Azienda sanitaria di integrare il prima possibile questa partenza. Sta attendendo comunicazioni sulla sostituzione a partire dal giorno 2 novembre, altrimenti il territorio rimarrà parzialmente scoperto.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina