Encefalite da zecca, ulteriori sedute vaccinali tra il 16 e il 18 febbraio

Tra mercoledì 16 e venerdì 18 febbraio, nuove aperture vaccinali contro l’encefalite da zecca

Nuove sedute vaccinali contro l’encefalite da zecca. Dopo la tre giorni che si chiude oggi (qui articolo), sono disponibili più di 800 appuntamenti nelle giornate di mercoledì 16, giovedì 17 e venerdì 18 febbraio.

Le somministrazioni sono destinate ad adulti e bambini a partire dal primo anno di età. Saranno effettuate, solo con appuntamento al Cup dell’Apss, al centro vaccinale San Vincenzo di Trento sud.

La vaccinazione contro la TBE è gratuita per i residenti in provincia di Trento ed è raccomandata a chi svolge attività all’aria aperta per motivi professionali o ludico-ricreativi. Il ciclo vaccinale è di tre dosi: la seconda dose deve essere effettuata 1-3 mesi dopo la prima, mentre la terza a 5-12 mesi dalla seconda.

Per prenotare la somministrazione del vaccino la modalità più rapida e accessibile 24 ore su 24 è quella online: basta collegarsi al sito dell’Apss (qui il link), per poi andare al Cup online, nella sezione “prenotazione visite specialistiche”. Dopo l’autenticazione, utilizzando la tessera sanitaria, bisogna scegliere l’opzione «prenotazione senza ricetta», poi selezionare «servizio sanitario nazionale» e inserire nel motore di ricerca Tbe o zecca.

In alternativa, per prenotarsi è possibile telefonare al numero 0461 379400 (da telefono cellulare) o 848 816 816 (da telefono fisso) dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18 e al sabato dalle ore 8 alle ore 13.

Per rispettare le misure di prevenzione contro la diffusione del Covid-19 si raccomanda di rispettare l’orario dell’appuntamento e di presentarsi senza accompagnatori; nel caso di minori o persone non autosufficienti è consentito al massimo un accompagnatore. Per ulteriori informazioni consultare il sito “vaccinarsi in Trentino” (qui il link).

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina