Covid in Trentino: altri due decessi, ma calano ricoveri e terapie intensive

Nessun decesso per Covid-19 lunedì 28 marzo. Salgono invece i ricoveri in ospedale

Sono 426 i nuovi positivi rilevati oggi, sabato 19 febbraio,  dal bollettino Covid dell’Azienda sanitaria trentina, che riporta purtroppo anche due nuovi decessi, di cui uno avvenuto in ospedale: si tratta di due anziani con altre patologie, non vaccinati.

Mostra però un lieve calo il numero dei pazienti in ospedale: 85 sono i pazienti ricoverati (ieri erano 87), di cui 6 in rianimazione (ieri erano 7). Sono 24 le classi con sospensione della didattica in presenza.

Tornando ai nuovi positivi, 25 sono quelli rilevati al molecolare (su 272 test effettuati) e 401 all’antigenico (su 4.229 test effettuati), di questi la stragrande maggioranza sono pauci-sintomatici (283) o asintomatici (126); i molecolari hanno inoltre confermato 10 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Questi i dati dei nuovi casi ripartiti per fasce di età:

0-2 anni: 15
3-5 anni: 12
6-10 anni: 20
11-13 anni: 19
14-18 anni: 17
19-39 anni: 115
40-59 anni: 148
60-69 anni: 35
70-79 anni: 14
80+ anni: 31

Infine il totale dei vaccini somministrati, arrivato a quota 1.175.374, di cui 421.549 seconde dosi e 304.897 terze dosi.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina