Gommosi sul ciliegio

Ciliegio

Il ciliegio in giardino da qualche anno presenta fenomeni accentuati di gommosi e la produzione ne risente parecchio. Come fare per contrastarla?” (P.G. di Rovereto).

La gommosi nelle piante da frutto, ciliegio, ma anche albicocco e pesco, è un fenomeno dovuto ad attacchi di patogeni fungini rappresentati soprattutto da Corineo e Monilia. Si evidenzia con la fuoriuscita di materiale gelatinoso, che all’aria si solidifica, dai tronchi e dai rami. Si combatte effettuando trattamenti con ramati ad alte dosi almeno due volte all’anno: in autunno alla caduta delle foglie e a primavera prima dell’inizio del germogliamento. A poco servono pertanto, come spesso si vede, asportare gli essudati gommosi.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina