Vaccinazioni dai 12 anni in su, siglato l’accordo con i pediatri

Partono venerdì 15 aprile le somministrazioni delle 4° dosi di vaccino (foto Zotta/Vita Trentina)

Con il via alle prenotazioni per la fascia dai 12 ai 15 anni, giunte in poche ore a quota 1.126, su un bacino di circa 20.000 aventi diritto, è ora operativo l’accordo con i medici pediatri di libera scelta per il loro coinvolgimento nella campagna di vaccinazione contro il Covid-19 in Trentino.

L’intesa è stata siglata dalla Giunta provinciale con l’Organizzazione sindacale dei professionisti, una settantina in tutto il territorio provinciale, e rappresenta un importante passo nella direzione già percorsa con l’analogo accordo sottoscritto a gennaio con i medici di medicina generale. Sulla base dell’accordo, i pediatri potranno, su base volontaria, rendersi disponibili a vaccinare i loro assistiti e gli assistiti dei pediatri associati presso i propri ambulatori sul territorio, secondo i criteri di priorità indicati dallʼAzienda provinciale per i servizi sanitari, in coerenza con le indicazioni nazionali e provinciali.

Nei prossimi giorni quindi gli utenti interessati potranno rivolgersi non solo ai Centri vaccinali dell’Apss ma anche al proprio pediatra di fiducia, se disponibile. L’elenco dei pediatri che aderiranno alla campagna vaccinale sarà pubblicato sul sito dell’Azienda sanitaria non appena verificate le disponibilità dei professionisti.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina