Alta Valsugana, inizia il 24 luglio il festival itinerante per conoscere l’Alzheimer

Parte un progetto pilota per un nuovo modello di centro per le demenze: coinvolte le RSA di Pinzolo e San Bartolomeo. Foto di Gianni Zotta

Un festival itinerante che abbraccia l’intera Comunità Alta Valsugana e Bersntol e che affronta un tema cruciale, quello delle demenze. Si chiama “Oltre il silenzio. A tu per tu con le demenze” la kermesse pensata dalla comunità di valle con l’Azienda provinciale per i Servizi sanitari.

Il festival parte sabato 24 luglio a Caldonazzo, che alle 11, nel tendone di viale della Stazione, ospiterà uno spettacolo di musicoterapia con Marco Delladio ed Emanuela Bungaro. La prima parte di “Oltre il silenzio”, che si chiuderà a fine agosto, è dedicata al “sentire”. Gli eventi che si susseguiranno tra fine luglio e fine agosto, infatti, sono accumunati dalla ricerca di un linguaggio diverso da quello parlato, che aiuta le persone affette da demenza a esprimere se stesse in maniera più diretta. La musica, l’arte e la natura saranno degli stimoli per scoprire se stessi e per farsi conoscere dagli altri.

Una seconda parte del festival, invece, si terrà in autunno. In questa fase si approfondirà la conoscenza scientifica delle demenze, in modo tale da creare una rete di supporto non solo per le persone che ne soffrono, ma anche per le famiglie che ogni giorno se ne prendono cura.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotarsi scrivendo una mail a servizio.sociale@comunita.altavalsugana.tn, oppure chiamando allo 0461519600.

“Ti sento”. Gli appuntamenti

Sabato 24 luglio alle 11, Viale Stazione (Caldonazzo): Spettacolo di musicoterapia con Marco Delladio ed Emanuela Bungaro

Domenica 25 luglio alle 18, Piazza Municipio (Pergine Valsugana): Spettacolo di musicoterapia con Marco Delladio ed Emanuela Bungaro

Giovedì 26 agosto alle 18, Giardino Borsieri (Civezzano): Spettacolo di musicoterapia con Marco Delladio ed Emanuela Bungaro

Giovedì 29 luglio alle 17, sentiero degli gnomi Pian de Gacc (Fornace): Gruppi di cammino nella natura con la psicoterapeuta Paola Taufer

Giovedì 29 luglio alle 18, località Alberon (Baselga di Piné): Spettacolo teatrale con la compagnia Teatroovunque, “Ciò che l’Alzheimer non può cancellare”. Presentazione a cura di Renzo Dori

Lunedì 2 agosto alle 18, Parco comunale di Bosentino (Altopiano della Vigolana): Spettacolo di musica comunitaria Drum Circle con Stefano Baroni

Lunedì 2 agosto alle 20, campetto sotto la chiesa (Sant’Orsola Terme): Spettacolo teatrale con la compagnia Teatroovunque, “Ciò che l’Alzheimer non può cancellare”. Presentazione a cura di Renzo Dori

Lunedì 2 agosto alle 20.30, municipio di Calceranica al Lago: Spettacolo di musica comunitaria Drum Circle con Stefano Baroni

Lunedì 23 agosto alle 17, strada dei pescatori (Levico Terme): Gruppi di cammino nella natura con la psicoterapeuta Paola Taufer

Giovedì 26 agosto alle 18, Giardino Borsieri (Civezzano): Spettacolo di musicoterapia con Marco Delladio ed Emanuela Bungaro

 

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina