Villa Sant’Ignazio in festa sabato 30 luglio

Sabato 30 luglio la festa di Sant’Ignazio in collina a Trento

Sta per concludersi l’anno ignaziano. Sabato 30 luglio Villa Sant’Ignazio, a Trento, ospiterà una festa per celebrare l’anniversario della ferita ricevuto da Ignazio a Pamplona 500 anni fa. “Lo scorso anno ci eravamo lasciato con la sfida a ritrovare dentro le ferite dell’umanità quelle possibili feritoie all’interno delle quali sbirciare e interpretare i possibili spiragli di luce”, scrive il presidente di Villa Sant’Ignazio, padre Alberto Remondini, assieme al consiglio di amministrazione della Fondazione Sant’Ignazio. “Non è stato un anno facile ma, in diversi modi, ci abbiamo provato. L’idea è stata davvero straordinaria! Immaginare, cioè, che nel centro delle ferite dell’umanità ci possa essere spazio per la speranza e per l’impegno a un cambiamento capace di coinvolgere il mondo intero, a partire da noi”.

La festa di Sant’Ignazio, “Nel segno dei chiodi”, sarà il 30 luglio dalle 16 con un laboratorio di fotografia stenopeica creato dalla comunità d’accoglienza di Villa Sant’Ignazio.

Sarà inaugurata anche la mostra fotografica “Quell’angolo del cuore a Villa-Casa”, realizzata con gli scatti degli ospiti fatti durante un corso. Alle 17 ci sarà l’introduzione al tema della festa curata dal gesuita padre Alberto, con un intervento online di padre Stanko dalla Bosnia sui percorsi dei rifugiati lungo le rotte dei Balcani. Il Centro Astalli Trento porterà una testimonianza del loro arrivo nel nostro territorio.

Alle 18.45 l’arcivescovo di Trento Lauro Tisi concelebrerà una Messa. Durante gli interventi e la celebrazione liturgica ci sarà uno spazio per il gioco per bambini e ragazzi dedicato al tema delle migrazioni. Alle 20, cena di festa nel parco con un “menù di rotta”, un piccolo viaggio gastronomico con i centrotavola e i segni realizzati dal laboratorio di creatività di Villa Sant’Ignazio. Per prenotarsi, scrivere a ospitalita@vsi.it.

Alle 21.30, un “come stai” after dinner, un momento “chill” di relax sulla terazza di Samuele con musica e qualcosa da bere.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina