Il Tour of the Alps 2021 conferma il percorso annullato quest’anno

Niente andrà perduto del lavoro di organizzazione del Tour of the Alps 2020, in programma la scorsa primavera e poi annullato a causa dell’emergenza sanitaria. La società organizzatrice dell’evento, il GS Alto Garda, e gli enti territoriali – Tirol Werbung, IDM Alto Adige e Trentino Marketing – hanno infatti annunciato che il percorso dell’edizione 2021 della prestigiosa corsa ciclistica a tappe ripercorrerà il tracciato che gli atleti avrebbero dovuto affrontare nel 2020.

“Ritrovare in blocco le sedi di tappa che erano state inserite nel percorso 2020 ci riempie di gioia e di soddisfazione”, ha spiegato il presidente del GS Alto Garda, Giacomo Santini: “Una decisione che dimostra quanto la nostra gara sia apprezzata per la qualità della sua organizzazione e considerata un efficace strumento di promozione territoriale”.

Sarà dunque Bressanone ad ospitare la prima grande partenza altoatesina nella storia del Tour of the Alps con la presentazione delle squadre nella bellissima Piazza Duomo, la conferenza stampa della vigilia e lo ‘start’ della prima frazione che si concluderà ad Innsbruck.

Il capoluogo del Tirolo sarà sede di partenza della seconda tappa, tutta tirolese, con arrivo in salita a Feichten im Kaunertal. Imst e il Tirolo ospiteranno anche la partenza della terza tappa che riporterà la corsa in Alto Adige, con l’arrivo fissato a Naturno, da dove muoverà anche la quarta frazione in direzione Trentino, verso la Valle del Chiese e la località di Pieve di Bono.

La quinta e ultima tappa, tutta trentina, porterà invece la carovana dalla Valle del Chiese, località Idroland, fino a Riva del Garda, dove verrà incoronato il vincitore del Tour of the Alps 2021.

Confermata la tradizionale collocazione nel mese di aprile, a poche settimane dalla partenza del Giro d’Italia, ma per conoscere le date precise in cui si  svolgerà la competizione bisognerà attendere dall’UCI l’ufficializzazione del calendario della prossima stagione.

LE TAPPE

Tappa 1 – Bressanone – Innsbruck, 142,8 Km
Dislivello: 1950 m. Difficoltà: **

Tappa 2 – Innsbruck – Feichten im Kaunertal, 121,5 Km
Dislivello: 2640 m. Difficoltà: ***

Tappa 3 – Imst – Naturno, 162 Km
Dislivello: 2290 m. Difficoltà: ***

Tappa 4 – Naturno – Valle del Chiese/Pieve di Bono, 168,6 Km
Dislivello: 3880 m. Difficoltà: ****

Tappa 5 – Valle del Chiese/Idroland – Riva del Garda, 120,9 Km
Dislivello: 2230 m. Difficoltà: ***

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina